L’analisi delle opportunità di investimento è una fase importantissima per avere successo nel mercato del betting calcistico.

La prima forma di gestione del rischio, infatti, è data da una scelta scrupolosa delle opportunità di investimento.

Ovviamente la scelta delle potenziali opportunità di ingresso a mercato non può essere casuale, ma deve basarsi su regole ben definite che sono frutto di una attenta osservazione di alcuni specifici indicatori dell’evento quali quote, volumi finanziari, drop.

Nell’approccio Bet Healing, l’analisi è una vera e propria attività che viene svolta ogni giorno sul mercato in maniera costante e prevede 4 distinte fasi che sono frutto di un lungo studio del comportamento degli operatori di mercato .

Le 4 fasi di Bet Analysis del metodo Bet Healing sono:

1 – Analisi tecnica

L’analisi tecnica è l’analisi dell’andamento del prezzo di mercato, ovvero lo studio e l’osservazione dell’andamento delle quote 1, X, 2. Le quote possono essere considerate come dei veri e propri prezzi e rappresentano la disponibilità a pagare del bookmaker.

In questa fase si osserva l’azione diretta del bookmaker sui prezzi e si cerca di individuare un drop su un determinato esito, ossia la tendenza (trend) al ribasso di un determinato prezzo (quotazione).

Questa fase ti permette di analizzare e comprendere il comportamento del bookmaker e la sua azione diretta sui prezzi di mercato.

2 – Analisi finanziaria

La fase successiva di analisi riguarda i flussi finanziari di denaro puntato dagli scommettitori su un evento calcistico specifico in un dato momento su un bookmaker di riferimento.

L’analisi finanziaria ti permette di osservare come il volume finanziario si muove su un determinato evento e  riguarda lo studio del comportamento degli scommettitori e della loro azione indiretta sul prezzo di mercato (quotazione).

3 – Analisi fondamentale

Nella terza fase di analisi del mercato entriamo nel mondo dei numeri legati alle performance delle squadre di calcio.

Il livello di robustezza di un pronostico si basa anche sulla solidità degli interpreti in campo. Le squadre sono i loro numeri come ama dire un nostro corsista, quindi è indispensabile analizzare questi numeri se vuoi arrivare ad individuare un pronostico con elevate probabilità di successo. 

4 – Analisi strutturale

Questa quarta e ultima fase attiene alla struttura dei prezzi ovvero alla distribuzione percentuale della disponibilità a pagare del bookmaker sui 3 segni 1, X e 2.

Puoi pensare all’analisi strutturale come se fosse la ciliegina sulla torta dato che ti dà un chiaro segnale per procedere o meno con l’investimento. Nell’approccio Bet Healing questa fase rappresenta l’ultimo semaforo verde per l’ingresso a mercato.

Come vedi, per me, l’analisi del mercato è veramente importante perché non puoi procedere a casaccio ma devi avere dei criteri di scelta se vuoi operare in maniera vincente nel betting.

Ho studiato e analizzato il mercato de betting per anni: un impegno che è stato ben ripagato dato che sono riuscito ad individuare alcune confluenze e numerosi parametri che permettono di individuare facilmente un pronostico con le maggiori probabilità di accadimento.

Con il tempo ho compreso 2 cose.

  • La prima: è fondamentale avere delle regole di analisi predeterminate e testate nel tempo. Nel betting non ti puoi improvvisare se davvero intendi portare a casa dei rendimenti costanti.
  • La seconda: bisogna sempre attenrsi alle regole di ingresso a mercato che stabilisci. Se cambi costantemente i criteri di analisi non farai altro che perderti nei meandri di strategie perdenti.

Penso che tu abbia compreso quanto sia importante imparare ad analizzare il mercato e crearsi una vera e propria competenza professionale.

Smetti di buttare il tuo denaro in scommesse senza senso.

Stay Tuned!

Share This