I tool di analisi sono una componente imprescindibile per l’operatore che intende effettuare una valutazione efficace delle opportunità del palinsesto sportivo. Trovare in rete dei tool validi non è poi così difficile.

Sempre più persone mi domandano quali sono i tool a cui faccio riferimento per le analisi del mercato secondo il metodo Bet Healing, ecco perché ho deciso di scrivere questo articolo.

Il metodo Bet Healing infatti si basa su 4 fasi di analisi del mercato, di queste, quelle che necessitano di tool affidabili sono sostanzialmente 2:

1) la fase di analisi tecnica

2) la fase di analisi finanziaria.

Prima di mostrarti quali sono i tool che utilizzo per queste due fasi specifiche di analisi del mercato, voglio fornirti una precisazione importante.

I tool che uso giornalmente sono completamente gratuiti!

Ti chiarisco il concetto qualora non avessi letto bene: i Bet Healers utilizzano risorse gratuite!!!

Per essere profittevoli con il metodo Bet Healing non è necessario iscriverti a pagamento a nessun sito web contenente dati sul mercato del betting.

I siti che propongono dati e indicatori da consultare a pagamento sono numerosi. Personalmente, non metto in dubbio la validità di tali risorse, ma nell’operatività del metodo BH bastano pochi semplici indicatori che puoi reperire gratuitamente.

Ti svelo i tool principali che utilizzo per l’analisi tecnica. Ma prima di questo passaggio è bene che ti chiarisca qualche concetto.

L’analisi tecnica è l’analisi dei movimenti di prezzo operati dal bookmaker. In buona sostanza, per l’analisi delle quote si riscontra la cosiddetta dropping odd, ovvero l’esistenza di una quotazione tendente al ribasso sull’esito favorito. La dropping odd rappresenta un movimento di copertura operato dal bookmaker.

Se vuoi approfondire questi concetti di base, puoi scaricarti gratuitamente il video corso dal mio sito.

Tornando all’analisi tecnica, per consultare i movimenti delle quote dei bookmaker mi avvalgo di oddsmath.com. Un sito davvero ben strutturato che fornisce i dati relativi ai movimenti di prezzo operati da tutti i principali bookmaker su tutti gli eventi in palinsesto.

Per quanto riguarda invece l’analisi finanziaria, Bet Healing analizza i movimenti finanziari degli scommettitori, ossia il denaro puntato sui diversi esiti di un evento. Alla ricerca del famigerato matching di mercato che rappresenta la confluenza base per un pronostico con elevate probabilità di accadimento.

I dati che interessano l’analisi finanziaria sono quelli relativi alla money way: per questi indicatori, al momento, il sito con cui mi trovo meglio è arbworld.net.

Nel metodo Bet Healing esistono dei veri e propri parametri numerici di riferimento per l’analisi finanziaria e il pronostico è sempre frutto di ricerca di confluenze e dati numerici ben precisi che, unitamente alle strategie operative e alle tecniche di gestione del fondo cassa, ti permettono di essere vincente.

In ogni caso è molto importante che tu comprenda una cosa fondamentale.

Questi dati sono accessibili a tutti, tutti possono vederli gratuitamente ma la differenza sta nel come questi dati vengono interpretati.

L’arma vincente è nel metodo che utilizzi!

Stay Tuned!